Comments are off for this post

Assocuochi Treviso 2016 parte con il botto

Martedì 12 gennaio si è svolto a Quinto di Treviso, presso il Best Western Hotel BHR Treviso Hotel, il primo evento dell’anno dell’Assocuochi Treviso.

Ad aprire le danze, lo show cooking dello chef Marco Salin, che, con il suo piatto (tranci di merluzzo fresco alla santoreggia, crumble di pane integrale alle olive nere, tortelli caserecci farciti al Morlacco, accompagnati da radicchio di Treviso tardivo scottato e crema di fagiolo borlotto nano Levada), ha letteralmente incantato il pubblico presente.

Finito lo show, ha avuto inizio l’Assemblea dei Soci, durante la quale il Presidente Alcide Candiotto e il segretario Marco Pesce, affiancati dal tesoriere Giovanni Puglisi, hanno relazionato il bilancio e le attività dell’anno 2015 che, tra eventi, corsi, concorsi e manifestazioni di solidarietà, ha regalato veramente tante soddisfazioni dall’Associazione. Successi sottolineati anche dal Presidente Unione Cuochi del Veneto, Chef Claudio Crivellaro, che ci ha onorati della sua presenza durante tutta la manifestazione.
Altri ospiti importanti all’evento ricordiamo Paolo Forgia, referente giovani dell’area nord e segretario dei cuochi scaligeri e Nicola Andreetto, delegato regionale del veneto e referente area nord dipartimento emergenze.
Di seguito sono stati esposti i progetti per il 2016: anche per quest’anno in programma tanti corsi ed eventi vari che troverete ampiamente descritti nel nostro sito.

Per concludere al meglio la giornata, terminata l’Assemblea, nel ristorante del BHR, sostenuto dal bravissimo chef Fabio Mariuzzo, il Team Junior Chef ha deliziato i palati degli ospiti con uno strepitoso menù, Difficile decidere se è stata la bufala fritta e il suo caviale di melanzane, il risotto alla barbabietola con crema di prosecco, il raviolo di cime di rapa e ricotta con fonduta di n’duja e bagna cauda o il petto d’anatra con spuma di patate al prezzemolo, caprino caramellato e salsa al vino rosso, a soddisfare di più i commensali. Un menù così non poteva non terminare con un delizioso finale: la mousse al fondente e salsa al lampone.
Tutte le portate sono state accompagnate dai vini BOSCO DEL MERLO del nostro partner PALADIN vini.
Gli altri partner della serata che, insieme alla Paladin, ci teniamo a ringraziare, sono: FORNO D’ASOLO – VACILFRUTTA – MARR – GRANAROLO – DAC.

Un ringraziamento speciale anche ai ragazzi della scuola Dieffe di Valdobbiadene che. coordinati dalla prof.ssa Elisabetta Zanesco, si sono occupati in maniera impeccabile del servizio ai tavoli.

Per concludere ci teniamo a congratularci ancora con il Team Junior Chef capitanato dalla giovane promessa Pasquale Donnarumma, sul quale l’Assocuochi intende investire parecchio e che si è dimostrato assolutamente all’altezza delle nostre aspettative.

Ad allietare la serata e a contribuirne al successo, l’esuberante Marco Valletta, il servizio foto è stato curato da Daniele Frigo.

Un grazie a tutti i partecipanti e un arrivederci al prossimo appuntamento.