Salmone affumicato con legno di ciliegio, cetriolo, e pop corn di amaranto

Salmone affumicato

Uno degli antipasti più gettonati durante l’estate appena trascorsa, è stato di sicuro il salmone affumicato in legno di ciliegio. Questo piatto, non richiede nemmeno una salsa di accompagnamento, perché al palato, si presenta morbido e succulento grazie alla grassezza del salmone. Una piccola nota di croccante gli è conferita dai microscopici pop corn di amaranto, e dal cetriolo che si abbina anche molto bene a livello di gusti. Nel complesso rimane fresco, e gradevole al palato, di sicuro non pensante.

Ingredienti:
Salmone affumicato con legno di ciliegio
Semi di amaranto
Cetrioli
Fiori ed erbe per decorare
Procedimento:
Cetrioli: Tagliare una parte del cetriolo a fette sottili con l’ausilio dell’affettatrice e una parte a cubetti. Mettere questi ultimi sottosale grosso per una mezz’oretta circa. Poi risciacquare bene e osmotizzare in sottovuoto con la tecnica spiegata con le fragole, ma sostituendo lo sciroppo con semplice acqua. In questo caso abbiamo tolto un po’ di acqua di cetriolo per poi aggiungere durante il processo di ‘osmotizzazione dell’acqua pura, ottenendo un sapore più delicato e conferendogli un colore verde trasparente, mantenendo lo stesso la consistenza croccante del cetriolo.

 

RADO SPERANDIO