Filetto di vitello con pasta sfoglia ai finferli e olio tartufato

12795238_1056293197763295_5205487487021725801_o

Filetto di vitello con pasta sfoglia ai finferli e olio tartufato
Un millefoglie di filetto dai sapori sorprendenti, un’idea diversa per proporre la carne.
Ingredienti: per quattro persone:
400 gr di filetto di manzo (4 porzioni)
250 gr di funghi finferli
Pasta sfoglia q.b., Senape, Brandy
Olio al tartufo, Olio evo,Sale
Qualche pomodorino per la guarnizione
Procedimento:
Far rosolare bene nell’olio al tartufo il filetto, sfumare col brandy togliere dalla padella e lasciare da parte. Versare nello stesso condimento i funghi tagliati sottilmente, far saltare per tre minuti, scolare i funghi e tenere il fondo di cottura. Tagliare la sfoglia in rettangoli (9×5) bucherellarla, farla cuocere in forno a 220 °C fino a quando avrà assunto un colore nocciola.
Riprendere la padella con il fondo e stemperarci la senape formando così una salsina che farete raffreddare. Componete il piatto, adagiate sopra a una sfoglia i funghi, un’altra sfoglia e sopra il filetto tagliato sottilmente, condite con la salsa alla senape, adagiatevi sopra l’ultima sfoglia che guarnirete con pomodorini conditi con un poco d’olio e un po’ di salsa, guarnire e servite ben caldo.