BABÀ

12694861_1040565029336112_3022645337384275403_o

Babà con farina W400 Manitoba.
INGREDIENTI
350 gr di farina W400
5 uova medie
30 gr di acqua
75 gr di burro morbido
20 gr di zucchero
6 gr di sale
15 gr d lievito di birra fresco
Per la Bagna: 1 litro di acqua
500 gr di zucchero
Scorza di arancia e limone, rum scuro.
Portate a bollore l’acqua con lo zucchero e le scorze, lasciate intiepidire poi aggiungete rum a piacere.Servono anche: stampini in metallo per babà.
PREPARAZIONE
Lievitino: in una ciotola sciogliete il lievito nell’acqua con un cucchiaino di zucchero, unite due cucchiai di farina e mescolate, poi coprite con della pellicola e lasciate riposare. Nel frattempo versate i soli albumi nella ciotola dell’impastatrice, rompeteli con una forchetta poi unite tutta la farina lasciandone da parte cinque cucchiai rasi e impastate brevemente. Lasciate riposare coperto per trenta minuti. Trascorsi i 30’ versati il lievitino nella ciotola dell’impastatrice, avviate la macchina con la frusta a foglia e impastate a velocità sostenuta fino a quando l’impasto non tende ad aggrapparsi alla foglia. Aggiungete un tuorlo alla volta insieme a un cucchiaio della farina tenuta da parte, col penultimo aggiungete lo zucchero e con l’ultimo il sale. Attendete finché l’impasto torni elastico, poi aggiungete il burro morbido poco alla volta. Lavorate fino a che l’impasto diventa liscio ed elastico, poi impastate brevemente col gancio impastatore. Lasciate lievitare coperto fino al raddoppio, poi sgonfiate l’impasto, quindi lavorarlo un po’ con le mani e imburrate, formate delle palline che andranno a occupare gli stampini per 1/3. Lasciate lievitare l’impasto negli stampini fino a che la cupola esce dal bordo, poi cuocete in forno preriscaldato a 180° fino a coloritura. Sformate i babà, lasciarli raffreddare. Immergeteli nella bagna tiepida strizzandoli delicatamente. Serviteli con panna o crema pasticcera e decorarli con amarene sciroppate