Stinco di maiale marinato alla birra e glassato

Stinco di maiale marinato alla birra e glassato 
Ingredienti (per 4 persone)
2 stinchi medi di maiale
300 ml di birra doppio malto, magari un po’ speziata
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di ketchup
1 cucchiaio di miele di castagno
1 cipolla – 1 carota – 1 costa di sedano
1 testa d’aglio piccola
1 rametto di rosmarino
3 bacche di ginepro
3 grani di pepe
½ limone
sale in fiocchi
olio extra vergine di oliva
Preparazione
Adattare gli stinchi in una casseruola, coprirli d’acqua e farli sobbollire dolcemente per un un paio d’ore. Sgocciolare e mettere da parte.
Tagliare a rondelle le carote, a spicchi la cipolla ed a tocchetti il sedano ed unirli in un contenitore in vetro o ceramica con la salsa di soia, il ketchup, lo zucchero di canna, la birra ed aggiungere gli stinchi lessati. Coprire con una pellicola alimentare e lasciar marinare in frigo per una notte.
Accendere il forno 180°.
In una cocotte far rosolare gli stinchi sgocciolati dalla marinata con un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva, dorarli unire il rosmarino, lo spicchio d’aglio, la testa d’aglio, il pepe, le bacche di ginepro e spennellare con il miele mescolato ad un paio di cucchiai d’olio evo e cuocere nel forno caldo per circa 20’-30’ fino a quando saranno bruniti e completamente cotti.
Affettare gli stinchi e servirli con un po’ di patate lessate e profumate con del prezzemolo tritato, con crauti già lessati o con del morbido purè.

Inserisci un commento