RAVIOLI DI PATATE ALLA CASATELLA CON SCAMPI IN OLIO COTTURA, CREMA DI ZUCCA E NOCCIOLE PIEMONTESI

RAVIOLI DI PATATE ALLA CASATELLA CON SCAMPI IN OLIO COTTURA, CREMA DI ZUCCA E NOCCIOLE PIEMONTESI

gr1000 patate cotte

gr2000 farina0

sale

olio E.V.O. 10Tbs

Casatella

burro

brodo vegetale

Nocciole piemontesi tostate

con le patate, la farina, sale ed olio preparare l’impasto. Stendere la massa a mattarello spessa 3-4mm formando una striscia lunga e stretta.

Lavorare la Casatella con un mestolo e distribuire una noce in posizione equidistante. Chiudere  su se stessa la pasta e con un coppapasta dare forma a delle mezzelune, dividerle e sigillare bene i lembi.

Per la zucca

tagliare la zucca a pezzi e cuocerla a vapore in forno a 110° per circa 40 minuti. Pulirla dalla buccia, spremere in un chinoise x eliminare tutta l’acqua in eccesso e frullare con il blender con un filo d’olio EVO, aggiustare di sale e tenere da parte.

Per gli scampi

gr240 code di scampi

gr100 olio EVO

gr1 buccia di arancia

gr1 timo

gr10 olio di semi

pulire le code di scampi e lasciarli in acqua frizzante per 10 minuti circa. Scolare e metterli in una bacinella con tutti gli altri ingredienti. Condizionare sottovuoto e cuocere a vapore a 55° per 5 minuti poi abbattere.

Per finire il piatto

cuocere i ravioli in acqua salata, scolare e saltarli in padella con il burro ed il brodo vegetale e mantecarli. Scaldare la crema di zucca e formare delle gocce sul piatto, disporre i ravioli cotti con il loro sugo, disporre gli scampi intiepiditi e delle nocciole tritate grossolanamente.

Inserisci un commento